Un fil rouge tra UBI Banca e il territorio.

Un rapporto profondo tra la banca e le persone. E’ questo il concetto chiave della campagna pubblicitaria above the line di UBI Banca affidata a PG&W.

Il legame tra UBI, all’origine Unione di Banche Italiane, e il nostro Paese è espresso trasformando il nastro rosso-arancio del marchio in una morbida immagine stilizzata dell’Italia che culmina in un cuore, simbolo del rapporto affettivo, e non solo effettivo, tra la banca e il territorio in cui opera.
Il concetto si declina trasversalmente nelle diverse realtà locali in cui è radicata UBI Banca diventando un vero e proprio codice espressivo che dà vita ad un format istituzionale evocativo e fortemente identificativo. Ed è così che il nastro acquista le sembianze della Mole Antonelliana per simboleggiare la Torino della Banca Regionale Europea, di Piazza della Loggia per evocare la Brescia della Banca Popolare di Brescia e dei graffiti rupestri per  ricordare la Val Camonica della Banca della Valle Camonica.